Scopri come eseguire Fortnite su PC debole (2022)!

Chi sono io
Philippe Gloaguen
@philippegloaguen
FONTI CONSULTATE:

ea.com ubisoft.com playstation.com

Autore e riferimenti

Con tanti aggiornamenti, è certo che Fortnite è già più pesante di quanto non fosse in passato. Ecco perché abbiamo messo insieme una guida completa e aggiornata di seguito per te che hai un PC debole e hai problemi con l'esecuzione del gioco. Alcuni dei suggerimenti sono specificamente orientati alle prestazioni del gioco, mentre altri ottimizzano le prestazioni di Windows nel suo insieme. Guardare!

Abbassa le impostazioni predefinite di Fortnite

Sai quando riduci la qualità della grafica nel gioco per farlo funzionare meglio? Esiste un modo più ottimizzato ed efficace per farlo, ovvero modificare le impostazioni di avvio di Fortnite. Per fare ciò, eseguire i seguenti passaggi:



1 - Scarica questo file con impostazioni ottimizzate per eseguire Fortnite su PC debole. È identico a un file che hai già nel tuo Fortnite, ma modificato con tutte le migliori impostazioni. Il file sarà compresso, quindi avrai bisogno del programma WinRAR per aprirlo. In tal modo, navigare tra le cartelle fino a raggiungere la directory FortniteFPSBoost>FortniteFPSBoost>Fortnite Config>Troppo basso e individua il file GamerUserSettings.ini:

Tieni la finestra aperta perché dovrai estrarre questo file nella cartella di cui parleremo di seguito.

Attenzione: accedendo alle cartelle "Alta" e "Media" troverai un file identico a quello sopra citato, con la differenza che sono configurati per risoluzioni maggiori. Inizia testando il file nella cartella "Molto basso" e, se non ti piace la qualità della grafica, ripeti il ​​processo utilizzando gli altri file.

2 - Nello strumento "Esegui" (Windows + R) del menu Start, digitare appdata e pressione OK:

3 - Quindi vai alla directory Locale>FortniteGame>Salvato>Config>WindowsClient finché non vedi il file GameUserSettings.ini. Sarà sostituito dal nuovo file scaricato. Per fare ciò, trascina semplicemente il file che si trova nel passaggio precedente:



4 - Pronto, dopo aver sostituito i file il tuo Fortnite avrà tutte le impostazioni automaticamente ridotte, quindi non dovrai modificare nient'altro all'interno del gioco. Puoi anche eseguire il file in un editor di testo per vedere i valori esatti delle impostazioni:

Nel caso in cui desideri modificare qualcosa manualmente, i parametri più importanti sono:

  • ResolutionSizeX e ResolutionSizeY: Imposta la risoluzione del tuo gioco.
  • sg.RisoluzioneQualità: imposta la qualità complessiva della grafica di Fortnite. Minore è il valore inserito, migliori saranno le prestazioni di gioco.

Aumenta le prestazioni del sistema

Nella barra di ricerca del menu Start, digita "Visualizza impostazioni di sistema avanzate" e seleziona il menu con lo stesso nome. Nella finestra successiva, nella scheda "Avanzate", fare clic su "Impostazioni" nella sezione "Prestazioni":

Nella finestra successiva, seleziona l'opzione "Regola per prestazioni migliori" e quindi seleziona "Ok".

Ottimizza l'avvio del sistema

Partendo ora per suggerimenti applicabili su Windows, digita msconfig nella barra di ricerca del menu Start e premere Invio. Nella nuova finestra, seleziona la scheda "Avvio" e poi "Opzioni avanzate":

Nel campo "Numero di processori", seleziona il numero massimo che appare e poi clicca su "Ok":

Tornando alla finestra precedente, vai alla scheda "Servizi" e seleziona la casella "Nascondi tutti i servizi Microsoft". Ciò ti impedirà di disabilitare tutti i programmi importanti. Quindi deseleziona tutti i programmi che non usi. Quindi seleziona "Ok":


Aumenta le prestazioni del piano di alimentazione

Sempre nella barra di ricerca del menu Start digita "Scegli un piano di alimentazione" e nella finestra successiva seleziona "Prestazioni massime":


È possibile che questa opzione non sia disponibile per te. In tal caso, digita "cmd" nella barra di ricerca del menu Start, fare clic con il tasto destro del mouse su "Prompt dei comandi" e selezionare "Esegui come amministratore":

Con il prompt dei comandi aperto, copia e incolla il codice seguente:

powercfg -duplicatescheme e9a42b02-d5df-448d-aa00-03f14749eb61

Saprai di aver fatto tutto correttamente se viene visualizzato il seguente messaggio: "Power Scheme GUID: ee64ee27-468a-4a62-ba0d-74606d1b6a6c (prestazioni massime)". In questo caso, riavvia il computer e torna al menu del piano di alimentazione menzionato sopra. L'opzione Prestazioni massime verrà sbloccata.

Disabilita la modalità di gioco e la barra di gioco

Nella barra di ricerca del menu Start, digita "Modalità gioco" e seleziona "Impostazioni della modalità di gioco". Nella schermata successiva, disattiva la Modalità gioco:


Nella stessa schermata, nel menu laterale, seleziona "Barra di gioco", e nella schermata successiva disabilita anche questa:

Game Mode è uno strumento di Windows 10 progettato per ottimizzare le prestazioni di gioco. Tuttavia, è già dimostrato che finisce per richiedere di più dal tuo PC e non porta alcun vantaggio. La barra di gioco serve solo per aiutarti a registrare lo schermo durante il gioco. Se non lo utilizzerai, non c'è motivo per cui sia attivo.

Aumenta la priorità della CPU per Fortnite

Una volta aperto Fortnite, riduci a icona il gioco, apri Task Manager (Ctrl + Alt + Canc) e accedi alla scheda "Dettagli":


Nell'elenco dei processi in corso, cerca "FortniteClient.exe", fai clic con il pulsante destro del mouse, seleziona il menu "Imposta priorità", quindi aumentalo su "Alta" o "Sopra normale". Nota che questo processo non viene salvato dal PC, quindi dovrai farlo ogni volta che il gioco è aperto .

Immettere ulteriori argomenti della riga di comando

Questo metodo è un modo più pratico per aumentare il numero di core del processore dedicati a Fortnite e anche per aumentare la priorità del processore per il gioco. In Epic Games Launcher, seleziona "impostazioni" e nella schermata successiva scorri verso il basso fino a "Gestisci giochi>Fortnite" e spunta la casella "Argomenti aggiuntivi della riga di comando". Ciò abiliterà una casella di testo appena sotto in cui è necessario incollare il seguente codice:

-schermo intero -usa tutti i core disponibili -alto

Dopo aver inserito il codice sopra, basta uscire dal menu delle impostazioni e al prossimo avvio di Fortnite verranno applicate le modifiche.

Requisiti minimi per l'esecuzione di Fortnite

Per finire, informiamo di seguito i requisiti minimi di Fortnite da confrontare con il tuo computer:

  • Scheda video: Intel HD 4000
  • processore : Core i3 2.4 Ghz
  • Ram di memoria: 4 GB
  • Piattaforma: Windows 7 / 8 / 10 64-bit

Vedi anche:

  • Come aumentare davvero gli FPS di Fortnite!
  • Suggerimenti fondamentali per i principianti in Fortnite
  • Fortnite: elenco di telefoni Android e iOS che eseguono il gioco!

Audio video Scopri come eseguire Fortnite su PC debole (2022)!
Aggiungi un commento di Scopri come eseguire Fortnite su PC debole (2022)!
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.